Cipro: la Chiesa ortodossa vende tutti i beni per salvare il Paese

By 21 Marzo 2013 Marzo 5th, 2017 Attualità

Dopo che il Parlamento ha votato no al prelievo forzoso sui conti correnti dei risparmiatori (come era stato suggerito dall’UE), la Chiesa ortodossa di Cipro deciso di mettere tutto il suo denaro a disposizione del Paese, per far fronte alla grave crisi economica e risanare i conti pubblici. “La Chiesa ed i monasteri hanno messo a disposizione tutto quello in loro possesso per salvare il paese” ha confermato l’Arcivescovo ortodosso cipriota, Chrysostomos (nella foto a sinistra, insieme al Presidente, Anastasiades Nikos).

Fonte:  Giornalettismo

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.