La Guardia di Finanza di Palermo, grazie a numerose denunce e segnalazioni arrivate dai cittadini, ha scoperto e fermato una maxi-truffa milionaria che sarebbe stata messa a segno da due società di poste private, Poste Più e Servizi postali. Queste ultime, attraverso agenzie gestite in franchising, molto probabilmente all’oscuro di tutto, gestivano senza l’autorizzazione della Banca d’Italia, un servizio di pagamento di bollettini. Gran parte del denaro versato dagli ignari cittadini, però, non sarebbe mai arrivato a destinazione, fermandosi invece nei conti milionari dei titolari delle società, che sono stati indagati per truffa e appropriazione indebita.

Fonte:  ANSA Legalità

BuoneNotizie.it

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farvi riscoprire il piacere di informarvi. Scopri cos'è il giornalismo costruttivo

Vuoi diventare giornalista?

Sei un aspirante pubblicista, ma non hai ancora trovato editori disposti a pagare i tuoi articoli?

Scopri di più

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.