Turchia: PKK depone le armi e annuncia il cessate il fuoco

di 22 Marzo 2013Marzo 5th, 2017Attualità

Abdullah Ocalan, il leader del Pkk (Partito Comunista dei lavoratori curdo), ha annunciato il cessate il fuoco. Il conflitto tra Turchia e curdi, che dura da 30 anni ed ha portato alla morte di circa 40.000 persone, ha deciso di deporre le armi. “Abbiamo raggiunto il punto in cui le pistole devono essere silenziate per lasciare spazio alle idee. E’ iniziata una nuova era guidata dai politici e non dalle armi”, ha dichiarato Ocalan alla stampa internazionale.

Fonte:  Giornalettismo

Attiva la tua membership e ricevi buone notizie ogni settimana!Non perderti questa Offerta Limitata (solo per i primi 100)
  • Newsletter settimanale
  • Sconti sui prossimi eventi live
  • eBook gratuiti

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER e RICEVI L'ESTRATTO GRATUITO del primo libro mai scritto in Italia sul Giornalismo Costruttivo!