Postare le buone notizie sui social fa sentire meglio!

By 30 Luglio 2014 Marzo 5th, 2017 Attualità

Le buone notizie viaggiano meglio su Facebook e Twitter. Questo afferma uno studio americano condotto da Catalina Toma della University of Wisconsin e pubblicato sulla rivista Computers in Human Behavior. Sono proprio le news positive che corrono virali e a macchia d’olio sui social network, anche perché la loro diffusione, sottolinea la ricerca, ne amplifica la valenza emotiva. In pratica, dopo aver condiviso una buona notizia, ci si sente automaticamente meglio.

I ricercatori hanno confrontato la comunicazione via telefono con quella via social: hanno coinvolto 300 volontari e chiesto loro di compilare, da una parte, un diario giornaliero dei post messi sui principali social (Twitter, Facebook, o Instagram) e dall’altra, di fare un report delle notizie comunicate via telefono o dal vivo. Hanno poi chiesto ai partecipanti di descrivere come si erano sentiti dopo aver comunicato la notizia, sia nel caso che fosse buona sia nel caso fosse cattiva.

Leggi anche: Buone notizie: scoperta formula per trasformare il piombo in oro

Dopo una serie di test è emerso che, se si tratta di si tratta di eventi poco piacevoli, il mezzo usato è il telefono o il  faccia a faccia, mentre per le notizie positive i social media sono il non plus ultra. Riguardo alle emozioni provate, tutti i partecipanti hanno confermato quanto la diffusione delle news positive abbia generato in loro ancora più gioia. E non a caso Buone Notizie ha dato vita negli scorsi giorni all’iniziativa: Diventa Ambasciatore di Buone Notizie, un nuovo modo per comunicare ciò che funziona, idee innovative, storie di chi ce l’ha fatta. E, come la ricerca conferma, tutto questo vi renderà ancor più positivi sul vostro futuro e nel vostro vivere quotidiano.  Quindi diventa anche tu ambasciatore di Buone Notizie!

Scopri tante altre buone notizie sulla nostra applicazione BuoneNotizie PLUS

Leave a Reply