Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato all’unanimità la proposta di legge che autorizza il ricorso a medicinali cannabinoidi, utili per la cura del glaucoma e contro il dolore cronico, specie nella sclerosi multipla.
Questi i punti essenziali della legge: farmaci di riferimento a carico del servizio sanitario regionale, diritto dei pazienti a farsi prescrivere i farmaci cannabinoidi, da usare in ospedale e a domicilio, adeguata informazione ai medici e al personale sanitario, ricerca e sperimentazione coinvolgendo gli Atenei piemontesi.

Già dieci regioni, a partire da Puglia e Toscana, hanno approvato leggi regionali al riguardo: il Piemonte è l’undicesima.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici

Fonte: Cacaonline

Condividi su:
Avatar photo

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farti riscoprire il piacere di essere informati. Crea la tua dieta mediatica e scopri cos'è il giornalismo costruttivo.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici