Se guidi non bevi. La regola è semplice e sempre più automobilisti, giovani, inesperti e meno giovani, la stanno imparando. Infatti, secondo dati del dipartimento della pubblica sicurezza e stime preliminari ISTAT, il 2014 ha registrato una riduzione del numero degli incidenti stradali in Italia: rispetto al 2013, secondo il dipartimento della pubblica sicurezza, gli incidenti sono diminuiti del 6%, i morti del 3,6% e i feriti del 6%. Più caute le previsioni secondo cui il numero delle lesioni a persone scende del 3 . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito