La Francia vieta la cartellonistica selvaggia

By 17 Luglio 2015 Attualità

Anche i cartelloni pubblicitari devono rispettare l’ambiente. Almeno in Francia dove continua senza sosta la lotta all’inquinamento visivo. Da qualche giorno, infatti, esiste una legge nazionale che vieta le insegne pubblicitarie invasive all’ingresso delle città. L’obiettivo – spiega il responsabile dell’associazione Paysages de France, Pierre-Jean Delahousse – «è restituire al paesaggio il rispetto che merita».

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.