Le ‘5 Pro’. Per proporre (e cambiare) servono processi di apprendimento sociale

di 7 Agosto 2015Agosto 9th, 2015Attualità

Ritornando alle “5 Pro” (protestare, proporre, progettare, proattivare e proseguire) è chiaro che la “reinvenzione” che porterà a una rinnovata crescita materiale e spirituale per l’Italia passa per tutte e cinque. La protesta pacifica è legittima e importante per forzare cambiamenti che sono nelle mani di altri, come leggi, politiche economiche e sociali ecc., includendo il cambiamento degli individui stessi che sono al potere. Proporre è un passo avanti, perché alla ribellione della protesta si accompagni una riflessione su…

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.