Un gesto semplice e complesso che dimostra tutto l’amore di un padre per la sua bambina

By 8 Agosto 2015 Agosto 12th, 2015 Attualità

Il padre si tatua un “orecchio artificiale” per la figlia sorda „La piccola Charlotte ha solo sei anni ed è sorda e per sentire deve indossare ben due impianti, una sorta di orecchie artificiali, che ripristinano la percezione dei suoni. Così, per farla sentire meno a disagio, suo papà le ha fatto una bellissima sorpresa: si è fatto tatuare questi stessi impianti sulla testa. Così, in qualche modo anche Alistair Campbell non si toglierà mai gli apparecchi: “La sua vita non è facile, lo sappiamo da quando è nata – spiega papà Alistair – Il tatuaggio è stato un omaggio, un regalo, insomma. Questo era tutto ciò che potessi fare per lei”. Il padre si tatua un “orecchio artificiale” per la figlia sorda. Un gesto semplice e complesso allo stesso tempo, mosso sicuramente da un profondo affetto: “Abbiamo davvero uno stretto legame, e ho pensato che sarebbe stata davvero la cosa giusta. Voglio che mentre lei cresce, capisca quanto la amo”.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.