Il padre si tatua un "orecchio artificiale" per la figlia sorda „La piccola Charlotte ha solo sei anni ed è sorda e per sentire deve indossare ben due impianti, una sorta di orecchie artificiali, che ripristinano la percezione dei suoni. Così, per farla sentire meno a disagio, suo papà le ha fatto una bellissima sorpresa: si è fatto tatuare questi stessi impianti sulla testa. Così, in qualche modo anche Alistair Campbell non si toglierà mai gli apparecchi: "La sua vita non è facile, lo sappiamo da quando è nata - spiega papà Alistair - Il tatuaggio è stato un omaggio, un regalo, insomma. Questo era tutto ci . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito