Parigi questa notte ci ha sconvolti. L’orrore che ha colpito la città è entrato nelle case e nei cuori di tutti noi. Impossibile restarne indifferenti. Impossibile non chiedersi perché debbano accadere queste cose. Si tratta di un momento delicato. Di quelli che, come spesso accade, possono costruire o distruggere. Io credo che i media, come sono usciti oggi, siano sulla strada della distruzione. Io credo che sarebbe stato meglio appellarsi al giornalismo costruttivo che avrebbe offerto al mondo intero un punto di vista diverso…

Continua a leggere…

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.