Il grido del tassista di New York

By 16 Novembre 2015 Novembre 24th, 2015 Attualità

60mila retweet in poche ore. Alex Malloy ha raccolto la testimonianza del tassista musulmano e l’ha postata in rete. «Io non faccio parte di quello che sta succedendo», ha raccontato piangendo il tassista. La storia del tassista senza nome, è la stessa di tutto il miliardo e mezzo di musulmani che con l’Isis non hanno niente a che fare…

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.