Scongiurato l’aumento dell’IVA e le altre buone notizie di oggi

By 1 Ottobre 2019 ottobre 5th, 2019 Attualità

Che il nuovo Governo piaccia o meno, ieri è stato trovato l’accordo per l’approvazione della manovra da 29 miliardi. Qualcuno ne parla bene, qualcuno meno bene. Intanto è stato scongiurato l’aumento dell’IVA, almeno per i pagamenti che verranno effettuati con mezzi tracciabili come bancomat e carte di credito, incentivati anche da un bonus di 475 euro (già soprannominato “bonus Befana”).

Nei giorni scorsi il dibattito ha avuto al centro le difficoltà legate al costo elevato delle commissioni per l’uso dei pagamenti elettronici, soprattutto per gli importi più piccoli, rivelandosi in realtà un falso problema. “In questo Paese si discute ancora del Pos come se fosse il razzo che deve portarci sulla Luna” quando invece le soluzioni al problema delle commissioni esistono già da tempo!

Intanto continua a calare il tasso di disoccupazione in Italia, sceso nel mese di agosto di ulteriori 0,3 punti percentuali al 9,5%, secondo gli ultimi dati Istat. Il dato, che si mantiene costantemente sotto il 10% da 4 mesi, è di particolare rilevanza se pensiamo che, in media, gli Italiani sono convinti che il tasso di disoccupazione si aggiri intorno al 49%. La differenza tra realtà e percezione della realtà è abissale (ben il 40%!) e questo è dovuto soprattutto all’allarmismo e alla confusione generata dai mass-media. Lo rivela una ricerca di Ipsos, concludendo che l’Italia è uno dei Paesi con il maggior divario tra dati reali e realtà percepita 🙁

Cambiando argomento, l’Italia è in cima alla classifica dei paesi più virtuosi in termini di sostenibilità ambientale. In rapporto al PIL le emissioni di gas serra sono più basse del 21% della media UE, il consumo di materia prima del 36% e il consumo di energia del 57%. 

Restando in tema, è iniziato a Milano il Salone della CSR (ovvero della responsabilità sociale d’impresa), appuntamento annuale di riferimento per le politiche aziendali di sostenibilità ambientale, con tavole rotonde, presentazioni, casi concreti per far conoscere le buone pratiche e fare il punto sulla sostenibilità in Italia. L’evento si concluderà domani 2 ottobre.

Dulcis in fundo, una bellissima idea pensata per far riscoprire ai bambini il gusto di giocare all’aria aperta. E’ quella che ha fatto una mamma di Spoltore (in provincia di Pescara), che ha deciso di festeggiare il compleanno di  suo figlio insieme ai suoi amici in uno spazio verde  dopo averlo ripulito dai rifiuti. Un piccolo gesto e un bell’esempio per i più piccoli.

Fammi sapere se ti è piaciuto questo articolo lasciando un commento qui sotto e iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti i giorni le nostre buone notizie!

Leave a Reply