A quasi 6 mesi dall'esplosione nel porto di Beirut, il Libano affronta la crisi ripartendo dalla ricostruzione e dalla resilienza dei suoi cittadini
Beirut è pronta per la ricostruzione del porto commerciale e lo fa puntando sull'identità nazionale. Le indagini sul disastro avvenuto il 4 agosto 2020, non hanno ancora portato a chiarimenti sulle cause e sui responsabili. Il 12 Gennaio 2021, la rete Al Jazeera ha riportato la notizia di un arresto che potrebbe dare inizio . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

5.00

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito a 5€ al mese