Il G20 a Venezia: cosa ci si aspetta da questo importante incontro fra i grandi della Terra.
Venezia si prepara ad accogliere il G20 dal 7 all'11 Luglio 2021. Nonostante la rilevanza dell’evento, poche sono le informazioni a disposizione: questo per tutelare le delegazioni che arriveranno da 20 Paesi ed evitare manifestazioni e attentati.

Ad oggi il comune di Venezia ha reso noto che il traffico acqueo nella zona dell’Arsenale, sede storica in cui verrà svolto l'evento, sarà bloccato. I treni, i battelli e gli aerei viaggeranno regolarmente, ma molti saranno i controlli in città. Ci si aspetta circa 1500 agenti per controllare la città di Venezia, oltre ai rappresentanti del G20.
Le tematiche del G20 fra indiscrezioni e speranze
Mattia Zennaro, politologo veneziano, racconta a Buone Notizie come si aspetta lo sviluppo del G20.

Il G20 a Venezia nasce per risolvere quelle che sono le tematiche scottanti di questo biennio - spiega Mattia - i temi centrali saranno il Clima e l'Economia, ma non mancheranno collegamenti al il post Covid, la ripresa economica e turistica e l’economia verde. L’incontro sarà anche un modo per i vari Paesi del Mondo di riallacciare rapporti che si sono sfilacciati in questi mesi, come quello fra USA e Russia e Turchia e Italia. Ufficialmente gli incontri del G20 avverranno dal 8 all’11 luglio, ma già dal 7 inizieranno ad esserci degli eventi collaterali.

Si discuterà di

  • Global forum of productivity
  • International taxtation
  • Global Economy
  • Climate change

Seppur in contesto silente . . .

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.