Presentato il nuovo canale online Adnkronos Giovani

di 1 Luglio 2008Cultura

E’ stato presentato lunedì, presso il Palazzo dell’Informazione di Roma, il nuovo sito UGC (user generated content) Adnkronos Giovani, nato dalla partnership con il gruppo Studenti Media Group. Principale obiettivo del nuovo canale è consentire ai ragazzi di essere artefici dell’informazione quotidiana che li riguarda direttamente. “L’informazione alla portata dei giovani”, è l’obiettivo che si pone il nuovo sito con il supporto del gruppo e dell’agenzia di stampa Adnkronos, per dar modo agli utenti di Giovani.it, la più vasta community online di ragazzi e studenti italiani, non solo di essere informati ma a loro volta di contribuire a dare informazione, attraverso le notizie che proporranno, selezionate da una redazione dedicata e tramite la creazione di forum di discussione. Basterà iscriversi alla sezione “Secondo me” presente su Adnkronos per avere a disposizione un ulteriore spazio in cui esprimere liberamente opinioni e punti di vista su tutti i temi, potendo trasmettere anche testi, foto, video, gallerie di immagini, file audio tramite il web o inviando un mms.

Alla manifestazione di presentazione del nuovo canale, presenti nella Sala Mastai il presidente del gruppo Gmc Adnkronos Giuseppe Marra, il ministro della Gioventù Giorgia Meloni, l’amministratore delegato della As Roma Rosella Sensi e l’amministratore delegato del gruppo Smg Luca Lani.

“Si tratta di un nuovo e originale strumento di informazione e di comunicazione – spiega il presidente del gruppo Gmc Adnkronos, Giuseppe Marra – una redazione lavorerà per selezionare le notizie che più possono interessare i giovani… quando i giovani non parlano, non urlano, non fanno sentire la loro voce e i loro pensieri, allora c’è qualcosa che non va nella società… dobbiamo dare voce ai giovani, per sentirci più vicini a loro”. Per la speciale occasione, anche il capitano della Roma Francesco Totti ha dato il suo contributo, inviando un messaggio video trasmesso durante l’incontro. “Il silenzio dei giovani fa paura…”, così ha cominciato il suo intervento il giocatore giallorosso, e così noi concludiamo nella speranza che questa buona notizia faccia tutto il suo rumore benefico nelle coscienze.

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.