La partecipazione attiva contro la sindrome Nimby

By 29 Giugno 2015 Aprile 29th, 2018 Cultura

In Italia la sindrome Nimby (Not In My Back Yard) ha fatto tante vittime, con veti incrociati, opposizioni e scontri. Esiste un possibile antidoto a tutto ciò? Antonio Floridia racconta come la partecipazione porti cittadini e decisori verso la realizzazione di opere pubbliche, evitando gli scontri, i traumi e l’inevitabile allungamento delle tempistiche provocati dalle contestazioni a posteriori…

Leave a Reply