Economia & Lavoro

G7: rallenta la velocità della crisi. Ripresa a fine anno?

di 25 Aprile 2009No Comments

Per la risoluzione della più grossa crisi finanziaria dal secondo dopoguerra ad oggi, nessuno osa parlare di uscita certa dal tunnel, né ipotizzare date precise di un’eventuale ritorno alla normalità. I toni sono di cauta aspettativa e l’accento è posto su inizi di stabilizzazione e non ulteriori peggioramenti dell’economia. Lo stesso Draghi, nella sua veste di presidente del Financial stability board, l’organismo anticrisi voluto dal G7, condivide le affermazioni ma non intende sbilanciarsi sui tempi, affermando seccamente che il suo lavoro consiste “nel fare fatti e non profezie”. I ministri economici dei paesi del G7, mostrando pi . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito