L'economia europea riacquista fiducia

By 3 Dicembre 2010 Economia

Un nuovo massimo per l’indice sulla fiducia nell’economia Eurozona, dopo tre anni di stasi. Si passa da 103,8 di ottobre a 105,3 di novembre 2010.

La media europea degli Stati membri ha determinato una lettura positiva, trainata dalla Germania (+2,8 punti) e dall’Italia (+ 1,4 punti), secondo Paese a registrare il miglior indice.

Buone notizie anche sul fronte della fiducia nella crescita. I dati mostrano un recupero crescente dell’industria, grazie all’ottimo stato degli ordini all’export e ad attese più ottimistiche sulla produzione.

La fiducia dei consumatori si è attestata a -9,4 (da -10,9 di ottobre), oltre la media di lungo termine. Registrati anche  + 2,1 punti nell’area euro e + 3,0 nella Ue per il settore dei servizi.

Note di ottimismo in un panorama economico sempre più stabile per tutti i Paesi membri, che dovrebbe consolidarsi ulteriormente nel 2011.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.