Previsto un aumento di assunzioni nel 2011

di 10 Dicembre 2010Ottobre 23rd, 2020Economia

L’annunciata ripresa economica inizia con un previsto incremento delle assunzioni. Secondo un sondaggio Manpower, nel primo trimestre del 2011 il numero di nuovi assunti aumenterà complessivamente del 3%.

Era dalla fine del 2008 che non si trovava il segno positivo nelle stime delle nuove assunzioni ma ora il momento più grigio della disoccupazione sembra finalmente allontanarsi sia in Italia che all’estero.

Lo studio, svolto dalla società di ricerca e selezione del personale Manpower, è stato condotto su un migliaio di aziende, suddivise in quattro aree geografiche e in dieci diversi settori di competenza. Il risultato è che per tali aziende la previsione di aumento nelle assunzioni è addirittura del 15% che, spalmato su tutta l’imprenditoria del nostro paese, porta a un saldo comunque positivo del 3%.
Le zone più favorevoli sono il Centro Italia, il Nord Ovest ed il Nord Est, che hanno registrato risultati positivi per le prospettive occupazionali, soprattutto nel settore dei servizi. Ecco tuttavia i dati precisi:

– nelle regioni del Centro le medie imprese legate al settore della “green economy“e della “pharma industry“;
– nel Nord Ovest l’industria metalmeccanica e quella dei servizi;
– nel Nord Est il comparto tessile.

Giorgio Santini, segretario confederale della Cisl, commenta così le nuove statistiche: “L’economia europea e mondiale è in ripresa. Quindi speriamo che questi risultati positivi possano riflettersi a cascata anche da noi”.

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.