Regali di Natale: basta un click

By 19 Dicembre 2011 consumi, Economia

La tecnologia pervade sempre di più la nostra quotidianità e molto spesso rende più semplici una molteplicità di azioni. È il caso della connessione internet, che rende possibile effettuare, tramite il proprio pc di casa e comodamente seduti sul divano, numerose operazioni, dalla ricerca di informazioni agli acquisti. Certo, la comodità ha un costo e per questo bisogna disporre di una tariffa adsl economica che permetta di navigare in tutta libertà senza spendere cifre esorbitanti.
Molto spesso, poi, tutte le operazioni che possiamo svolgere con il pc sono disponibili anche in mobilità: basta avere uno tra i migliori cellulare inclusi in un abbonamento, ma anche un tablet, per pagare ovunque e in qualsiasi momento le bollette, controllare il proprio saldo in banca e anche acquistare i regali di Natale.
Se la tariffa di cui si dispone non soddisfa questo tipo di esigenza, non si deve temere di confrontare le offerte anche di diverse compagnie telefoniche per individuare quella in grado di garantire una buona connessione al minor prezzo, soprattutto considerato il fatto che a partire dallo scorso mese il cambio di gestore telefonico avviene nell’arco delle 24 ore.
Una bella comodità, visto il tempo sempre più ridotto a disposizione dei consumatori.

Il periodo che stiamo attraversando non è tra i più promettenti dal punto di vista economico, però, anche nelle situazioni più difficili noi italiani non riusciamo a rinunciare ai festeggiamenti natalizi. Anzi, siamo molto bravi ad ingegnarci nel trovare regali di Natale a prezzi vantaggiosi o addirittura scontati per arrivare a rendere felici i nostri cari. Da questo punto di vista, una soluzione ultimamente molto apprezzata è quella degli acquisti sul web, effettuati tramite internet adsl.
Una recente indagine realizzata da Human Highway in collaborazione con Netcomm evidenzia che probabilmente il 37% degli acquirenti, circa 1 su 5, farà shopping online per comprare i doni di Natale, considerando questo metodo come più comodo, veloce e soprattutto più conveniente rispetto agli altri più classici canali di vendita. Internet viene utilizzato anche per verificare preventivamente la presenza di un prodotto nei negozi della propria città o per comparare i prezzi e scoprire così quelli più convenienti.

“Nello scenario contemporaneo – ha spiegato il presidente di Netcomm, Roberto Liscia – la multicanalità non è più vista dalle imprese come un semplice mezzo per vendere di più mettendo in concorrenza i diversi canali, ma come un sistema unitario utile per gestire al meglio la relazione con il cliente, mettendo a sua disposizione il maggior numero possibile di opzioni per accompagnarlo nel suo processo di acquisto, dalla ricerca dell’informazione fino al servizio post-vendita”.

L’analisi rivela, quindi, la sempre maggiore importanza dell’e-commerce, che viene ormai considerato un elemento necessario per le imprese e per i commercianti e una preziosa opportunità per aumentare le proprie vendite.
Inoltre, sempre secondo Human Highway, gli acquirenti attivi su internet si attestano sui 26 milioni, di cui i cosiddetti compratori abituali sono circa il 20,2%. I beni che si acquistano in maggior misura sul web sono: i biglietti di viaggio (16,8%), i capi di abbigliamento (12,4%), i libri (9,2%), i personal computer o i device tecnologici (9,1%), le ricariche telefoniche (7,6%), e per ultimi le stampe e i giocattoli (1,7%).
Dotandosi di una buona connessione internet adsl è possibile beneficiare, in tutta tranquillità, di tutti i vantaggi dello shopping online. Nel caso non aveste una linea adsl fissa, gli acquisti dai computer pubblici sono sconsigliati, poiché considerati poco sicuri; in alternativa si possono sfruttare le potenzialità dei cellulari di ultima generazione. Con la nuova applicazione “Idee Regalo” per smartphone, ad esempio, si possono scegliere e acquistare i doni natalizi direttamente dal proprio telefonino.

No Comments

Leave a Reply