Cellulari: tablet e smartphone a grande richiesta per Natale

By 22 Dicembre 2011 Consumi, Economia

I cellulari sono tra gli oggetti tecnologi più diffusi e che hanno riscosso più successo: tutti, anziani e giovani, ne possiedono uno, dai modelli più avanzati a quelli più classici. Il cellulare è entrato a far parte così radicalmente delle nostre vite che spesso non si fa troppa attenzione alle tariffe e si mantiene la stessa per anni. In questo settore, invece, la fedeltà non paga: bisogna sempre informarsi per scoprire quali sono le tariffe per cellulari meno care, tenendo presente che spesso le promozioni più vantaggiose sono riservate proprio ai nuovi clienti, e quindi cambiare operatore conviene.
Inoltre, a seguito di quanto disposto dalla Commissione Servizi e Reti dell’Agcom, qualora un utente scelga di cambiare la propria tariffa, prediligendo quella di un’altra compagnia, dal mese scorso è stato disposto che il cambio di gestore avviene in 24 ore, perciò non sussistono più le problematiche di gestire il periodo di transizione tra un contratto e l’altro.

La grande diffusione dei telefoni cellulari è dovuta anche al fatto che è possibile acquistare gli smatphone più costosi rateizzandoli: basta infatti trovare i migliori cellulari inclusi in un piano tariffario, per potersi permettere anche lo smartphone di ultima generazione. Questi prodotti sono così radicati all’interno dell’immaginario dei consumatori che molto spesso sono in cima alla lista dei loro desideri e a contribuire a questa fascinazione è il fatto che questi dispositivi consentono, in modo sempre più immediato di accedere alla rete e navigare fra le pagine di proprio interesse. Se si aggiunge che l’Ue sta lavorando per ridurre i costi della navigazione roaming per uniformarne i prezzi in tutti i Paesi membri, l’attrattiva verso questi prodotti aumenta: insomma, in un’ipotetica letterina a Babbo Natale, gli smartphone sarebbero al primo posto.

Ma quest’anno cosa desiderano maggiormente gli italiani come regalo di Natale? Secondo i dati dell’ultima indagine dell’Osservatorio Multicanalità, sono i tablet e gli smartphone a vincere lo scettro dei regali ad alta tecnologia più richiesti: in Italia, infatti, sono stati venduti oltre 1 milione di tablet e più di 50 milioni di smartphone. I dati confermano le previsioni del Rapporto 2010, che già individuava il sorpasso dei cellulari di nuova generazione su quelli tradizionali. Inoltre, dato che la maggior parte degli utenti con un tablet o uno smartphone ha dichiarato di voler investire nel nuovo apparecchio, acquistando applicazioni che possano incrementarne le potenzialità, le compagnie telefoniche approfittano di questa situazione con grande soddisfazione, continuando a sfornare tariffe cellulari molto vantaggiose per cercare di attirare nuovi clienti.

Lo studio di IDC rileva ulteriormente questa tendenza: nella seconda parte del 2011 il mercato dei cellulari-base ha avuto una diminuzione del 30%, con circa 21 milioni di unità vendute, mentre le vendite di telefoni di nuova generazione e di tablet sono aumentate del 48%. Ecco perché non sorprende il fatto che entrambi gli apparecchi siano in cima alla classifica dei regali high tech più desiderati per questo Natale 2011. Inoltre, l’indagine di Confcommercio conferma che il 17,6% degli italiani ha intenzione di regalare telefoni cellulari e, di questi, il 4,5% opterà per uno smartphone mentre l’1,2% opterà per un tablet.
Per coloro che sono intenzionati a offrire come regalo di Natale uno smartphone, può essere utile valutare tutte le offerte delle più importanti compagnie telefoniche, che mettono in promozione cellulari di ultima generazione abbinati a tariffe vantaggiose. Da questo punto di vista, può essere di grande aiuto il servizio di confronto di SuperMoney, che permette di comparare le principali offerte di cellulari abbinati alle tariffe.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.