Conti correnti online: risparmio di tempo e denaro

Tra tutti i prodotti bancari il conto corrente è uno dei più diffusi e i consumatori dimostrano di sapere come trovare quelli più convenienti. Molti di loro, infatti, prima di procedere alla scelta, trascorrono ore sul web a porre i migliori conti correnti a confronto, così da poter individuare il più vantaggioso.

Per risparmiare, optare per un conto corrente online è certamente la soluzione migliore. Al contrario di quanto si potrebbe pensare, sono prodotti estremamente sicuri ed affidabili. Negli ultimi anni, infatti, le banche virtuali hanno messo a punto numerosi sistemi per proteggere i dati dei propri clienti, dai dispositivi token agli sms alert, dalla firma elettronica al Pin Pad per digitare i codici al riparo da eventuali spyware.

Fortunatamente, gli italiani sembrano aver rinunciato alla tradizionale diffidenza verso i prodotti bancari online e di averne compreso i vantaggi: la possibilità di gestire il conto direttamente dal proprio computer e il risparmio economico derivante dalla trasmissione di tutte le comunicazioni direttamente via web.

I dati comunicati dall’Abi (Associazione Bancaria Italiana) nel settimo rapporto sulla “Multicanalità delle banche”, che ha coinvolto 273 istituti di credito, hanno confermato una forte crescita dei conti correnti on line anche tra gli italiani. Attualmente i correntisti on line sarebbero 17,3 milioni, il 12% in più rispetto al 2011.

La comodità di gestire tutte le principali operazioni (controllo saldo e movimenti, invio di bonifici ai fornitori e inviare gli stipendi ai dipendenti, ecc.) non solo da casa, ma anche dal proprio smartphone, sta determinando il grande successo di questi strumenti bancari non solo tra i privati, ma anche tra gli imprenditori.

Il risparmio di tempo, unito a quello economico, costituiscono due fattori-chiave che stanno determinando il successo dei conti correnti online.

Per trovare il conto corrente online più vantaggioso e in linea con le proprie esigenze si possono mettere a confronto le varie offerte degli istituti di credito. Una volta individuato il conto online più vantaggioso, aprire il conto è molto semplice.

Innanzitutto si dovrà compilare un modulo, scaricabile sul sito web dell’istituto di credito, e inviarlo alla banca con la documentazione richiesta. A questo punto la banca dovrà verificare la veridicità dei dati forniti dal cliente.

Se il cliente possiede già un conto corrente, l’istituto di credito chiederà di effettuare un bonifico di importo simbolico sul nuovo conto per verificare i dati forniti. Se invece il cliente non possiede un conto corrente, dovrà recarsi in una filiale della banca per effettuare di persona le procedure di riconoscimento.

Nel caso in cui la banca non possieda filiali, sarà l’istituto di credito ad inviare un funzionario a casa del cliente per procedere al riconoscimento previsto dalla legge anti riciclaggio.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.