Risorse Umane: la giusta interpretazione del piano di sviluppo individuale

By 24 Settembre 2012 Economia, lavoro

La crescita di una qualsiasi tipologia di business dipende dalla crescita e dallo sviluppo delle persone al suo interno. Essa non avviene attraverso processi, moduli o scadenze, elementi che, al contrario, distraggono dal reale concetto di sviluppo della carriera, bensì ri-focalizzandosi sul rapporto umano tra manager e risorse, sul dialogo e sull’insegnamento.

Beverly Kaye, (direttore generale del Career Systems International) e Julie Winkle Giulioni (co-fondatrice di DesignAround e consulente sulle tecniche di apprendimento sul lavoro), riportano l’attenzione sul reale significato di piano di sviluppo individuale e sulle corrette modalità attraverso cui manager e collaboratori possono venirsi incontro e ottenere reciprocamente i risultati desiderati.

Come interpretare correttamente i piani di sviluppo individuale

 

BuoneNotizie.it

About BuoneNotizie.it

BuoneNotizie nasce nell'ottobre del 2001, inizialmente con il dominio .net. Da allora sono stati pubblicati oltre 8.000 articoli grazie al contributo gratuito di oltre 1.500 utenti, di cui alcuni sono diventati giornalisti pubblicisti grazie allo stage remunerato annesso al percorso di formazione dell'Associazione Italiana Giornalismo Costruttivo per diventare giornalista pubblicista.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.