Cresce la Mobile Economy in Italia

By 13 Febbraio 2013 Economia, risparmio

Secondo il Rapporto 2012 dell’Osservatorio Mobile Internet, Content & Apps della School of Management del Politecnico di Milano in Italia, nel 2012, più di 38 milioni di cittadini (ovvero circa l’80% della popolazione) ha dichiarato di connettersi ad internet da diversi dispositivi (principalmente smartphone) e da diversi luoghi (casa, ufficio, scuole…).

E’ dunque evidente come una rapida diffusione di smartphone, la proliferazione di App e di siti mobile e lo sviluppo di reti cellulari di nuova generazione contribuiscono a creare, in Italia (ma anche altrove), il cosiddetto sistema di business Mobile Economy.
Secondo i dati Audiweb sulla diffusione dell’online in Italia, (e resi noti a fine gennaio 2013) l’uso di mobile internet riguarda il 79,6% della popolazione compresa tra gli 11 e i 73 anni.

Secondo i ricercatori dell’osservatorio del Politecnico, lo sviluppo di una Mobile Economy può portare nuova linfa per lo sviluppo economico del bel Paese.
Nel 2012, il 34,8% degli Italiani (16,8 milioni), ha utilizzato per accedere al web uno smartphone. Diverse sono le cifre che riguardano i tablet, utilizzati da poco più di 2 milioni di cittadini (ovvero circa il 5% della popolazione). Da notare inoltre che i più grandi fruitori di tecnologie sono sì, i giovani di età compresa tra gli 11 e 34 anni, ma anche le persone maggiormente istruite e dall’alto profilo professionale. Il fruitore adulto di mobile internet medio è infatti generalmente un dirigente, quadro, docente,imprenditore, libero professionista, etc…

La rivoluzione del Mobile Internet è iniziata e gli operatori del settore manifestano un chiaro ottimismo in questo mercato . Secondo i ricercatori dell’Osservatorio Mobile Internet, Content & Apps della School of Management del Politecnico di Milano, il potenziale di crescita è molto ampio e va dalla creazione di infrastrutture per l’implementazione di reti, allo sviluppo imprenditoriale e di business, che riguarda l’attivazione di nuovi canali di relazione tra aziende.

Un chiaro esempio è la recente l’iniziativa “Super internet on Stars” nata da una partnership commerciale tra Pokerstars.it, azienda leader nel settore del poker online e il colosso della telefonia mobile H3G.

L’iniziativa, tutta incentrata sul mobile internet. Dal 4 febbraio al 31 maggio, infatti, gli utenti PokerStars e gli abbonati 3, effettuando un deposito di almeno €15, potranno ricevere una nuova Ricaricabile 3 con €3 di traffico dati e tre mesi di navigazione internet gratuita con il piano “3Power10” e l’opzione “Super Internet”  per navigare in Internet gratuitamente per 3 mesi. I nuovi clienti PokerStars che faranno il loro primo deposito grazie a questa iniziativa potranno inoltre usufruire del 100% di bonus sull’’importo depositato e, attraverso un ticket d’accesso della durata di 15 giorni, partecipare agli Stars Freeroll, i tornei gratuiti di PokerStars.it dal montepremi di €500 al giorno.

Leave a Reply