Il biologico batte la crisi e aumenta del 7,3%

By 13 Febbraio 2013 consumi, Economia

I prodotti biologici non risentono della crisi: la una recente rilevazione di Ismea/GFK-Eurisko emerge una crescita della spesa bio del 7,3%, (che fa seguito al +9% del 2011). I dati rivelano in valore andamenti particolarmente favorevoli per biscotti, dolciumi e snack (+22,9% rispetto al 2011) e bevande analcoliche bio (+16,5%). Bene anche pasta, riso e sostituti del pane (+8,9%), frutta e ortaggi, sia freschi che trasformati (+7,8%), e lattiero-caseari (+4,5%).

I dati, inoltre, confermano la maggiore propensione al consumo di prodotti biologici nelle regioni del Nord Italia, che rappresentano oltre il 70% del mercato, a fronte di una quota di quasi il 23% del Centro Italia e di circa il 7% del Mezzogiorno.

Fonte:  AdnKronos

Leave a Reply