Entra in esercizio a marzo 2013 l’Osservatorio UE sulla bioeconomia, creato per rilevare i progressi e le ricadute di questa disciplina. La bioeconomia si basa sull’uso intelligente delle risorse biologiche e rinnovabili, per realizzare una crescita sostenibile nei settori industriale ed energetico, nella gestione e nel riciclaggio dei rifiuti, in agricoltura e nella produzione di alimenti e mangimi.

Il progetto (della durata di 3 anni) seguirà l’evoluzione dei mercati e delle politiche europee, nazionali e regionali, le tendenze degli investimenti, pubblici e privati. L’osservatorio sarà coordinato dal Centro comune di ricerca – cioè  il servizio scientifico interno della Commissione UE.

 

Fonte:  ANSA

BuoneNotizie.it

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farvi riscoprire il piacere di informarvi. Scopri cos'è il giornalismo costruttivo

Vuoi diventare giornalista?

Sei un aspirante pubblicista, ma non hai ancora trovato editori disposti a pagare i tuoi articoli?

Scopri di più

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.