A disposizione ci sono i 256,5 milioni di euro con le risorse riprogrammate del Piano di Azione coesione. E i ministri dell’Istruzione e dello Sviluppo economico, Francesco Profumo e Corrado Passera, vogliono farli fruttare per l’innovazione al Mezzogiorno. Potenziamento delle strutture a disposizione di università ed enti di ricerca. Acquisto di beni e servizi innovativi per migliorare la vita dei cittadini. Sostegno alle start-up e alla competitività delle imprese: queste le tre strade che vogliono percorrere.

Fonte: Il Sole 24Ore

 

BuoneNotizie.it

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farvi riscoprire il piacere di informarvi. Scopri cos'è il giornalismo costruttivo

Vuoi diventare giornalista?

Sei un aspirante pubblicista, ma non hai ancora trovato editori disposti a pagare i tuoi articoli?

Scopri di più

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.