Pari opportunità, donne manager anche nel settore delle carte di credito

di 16 Maggio 2013Economia, Lavoro

American Express Italia lancia il progetto “Women in the Pipeline & at the Top” per promuovere la formazione delle donne manager.

 

Per amministrare il proprio denaro la maggior parte dei consumatori si affida alle banche. Conti corrente e carte di credito sono i prodotti più diffusi, questi strumenti, infatti, permettono agli utenti una grande operatività e facilitano i pagamenti e la gestione dei consumi. Dal momento che il mercato dispone di un’offerta molto vasta, per scegliere la carta più adatta alle nostre esigenze possiamo confrontare le migliori carte di credito con le carte prepagate o le carte revolving, così da capire quale sia la più in linea con le nostre esigenze.

In fatto di gestione finanziaria, uno studio Ing Direct ha attestato che le donne affrontano meglio la crisi, dall’indagine, infatti, é emerso come il loro indice di benessere finanziario (IBF) sia superiore rispetto a quello maschile. Nonostante incertezza economica e timori condivisi, infatti, le signore si sono dimostrate più intraprendenti ed inclini ai sacrifici.

Un gruppo selezionato di talentuose manager avrà la fortuna di partecipare all’esclusivo progetto formativo di American Express Italia, società specializzata nell’emissione di carte di pagamento. Per sostenere le donne che occupano posizioni dirigenziali, contrastando i pregiudizi di natura sessuale, che sono soliti dipingere gli uomini come più dotati di capacità di leadership, American Express Italia  selezionerà un gruppo di talentuose manager offrendogli la possibilità di partecipare ad un esclusivo progetto formativo.

Stime ufficiali dicono che in Italia, su oltre 1000 dipendenti dell’azienda, il 70% sono donne. Molte di queste rivestono ruoli altamente responsabilizzanti, a capo di un team più o meno assortiti (si parla di circa il 50%). Per promuovere la parità uomo-donna, American Express Italia ha deciso di lanciare il progetto “Women in the Pipeline & at the Top”, rivolto alle manager che dimostrano la stoffa per partecipare a uno speciale programma di formazione.

Le vincitrici che saranno selezionate potranno, infatti, seguire un corso realizzato con la collaborazione della SDABocconiSchoolofManagement e partecipare ad alcuni eventi di networking con Senior Leader di American Express e con alcuni rappresentanti degli imprenditori italiani.

“Women in the Pipeline & at the Top” fa parte del più ampio programma Diversity Council, che American Express promuove in Italia e nel mondo al fine di garantire un ambiente lavorativo flessibile, adatto anche ai soggetti diversamente abili e facilmente conciliabile con le esigenze familiari delle donne manager.

“Il programma Women in the Pipeline & at the Top di American Express – ha illustrato Melissa Peretti, VP Head of Products, Communication, Rewards & Partnerships Italy di American Express nonché principale responsabile del progetto – unisce una formazione costante e il valore aggiunto di un’esperienza professionale unica, che premia i talenti, stimola la leadership a tutti i livelli e promuove un ambiente che valorizza la diversità e in cui gli individui possono contribuire con tutto il loro potenziale”.

Rosa Santamaria, Head of Human Resource Italy di American Express, ha poi aggiunto che il “percorso formativo fornisce le competenze specifiche per esercitare la leadership necessaria per ricoprire i nuovi ruoli”.

 

Francesco Tempesta

 

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.