Comprare una casa con un mutuo, c'è più ottimismo tra le donne

Chi acquista immobili tra il gentil sesso? In genere sono donne single, con elevata capacità di spesa, che ritengono appetibili gli attuali prezzi di mercato.

Per quanto l’attuale situazione economica non dia segnali particolarmente positivi per quanto riguarda una possibile ripresa, cenni positivi giungono dalla Bce per quanto riguarda gli interessi dei mutui, il cui tasso è fissato allo 0,50%.
Questo dato insieme alla leggera ripresa del mercato immobiliare ha portato il 56% degli italiani a ritenere che il periodo attuale sia molto propizio per comprare un’abitazione.

A rivelarlo è un’indagine di Immobiliare.it da cui è emerso come la percentuale del 56% di italiani disposti a comprare casa il 54% sono uomini ed il 62% donne. Ed allora, il mercato immobialiare è destinato a smuoversi?
Sembrerebbe proprio di sì perchè, stando agli ultimi aggiornamenti sono in crescita i progetti di costruzione di case green e il mercato di finanziamenti ipotecari pare riprendersi grazie al gentil sesso.

Davanti all’idea di acquistare un immobile con un finanziamento bancario le donne in questo momento nutrono maggiore fiducia. Nel confronto tra i due sessi, l’indagine rivela inoltre come l’80% delle donne, rispetto al 72% degli uomini, ritenga che quello attuale non sia il momento migliore per vendere un appartamento a fronte però di un maggior ottimismo sui prezzi.
Il 59% degli uomini, contro il 53,6% delle donne, ritiene infatti che in Italia i prezzi delle case continueranno a scendere. Ma qual è l’identikit della donna che compra casa con un mutuo? Ebbene, stando alle ultime rilevazioni che sono state effettuate da Tecnocasa, di norma le donne che comprano la prima casa con un mutuo sono single con una capacità di spesa medio/alta.

La tendenza è crescente al riguardo se si considera che nel 2012 in Italia le richieste di mutuo per la prima abitazione da parte delle donne single sono aumentate del 70% rispetto all’anno precedente. Ed allora, dopo un 2012 pessimo per quel che riguarda le compravendite di casa e le nuove erogazioni di mutui, l’immobiliare in Italia ripartirà nei prossimi mesi grazie all’ottimismo ed alla propensione all’acquisto di immobili da parte delle donne? Sembra proprio di sì stando ai risultati dell’indagine.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.