“Cosa ne pensano gli abbonati Rai”. Questo lo slogan in home page del nuovo sito per la valutazione dei programmi Rai. Raiwatch.it è aperto a tutti i cittadini che potranno monitorare e valutare i programmi e i telegiornali della Rai, in termini di pluralismo. I telespettatori potranno dare dei voti ai programmi di intrattenimento, talk show e telegiornali di mamma Rai; una sezione sarà dedicata ai compensi di showman e dipendenti, un’altra ai fornitori e un’altra ancora al pluralismo con tutte le interrogazioni parlamentari presentate sulla Rai e infine una ai dati forniti dall’Osservatorio di Pavia. Tutto all’insegna della massima trasparenza.

L’idea di base da cui nasce il sito è che “i proprietari della Rai sono i cittadini”, e dunque a loro spetta valutare la qualità dei programmi del servizio pubblico. E alle critiche di chi osserva che l’iniziativa si concentra esclusivamente sulla Rai, l’ex ministro Brunetta, in commissione vigilanza Rai, replica: “Partiamo da Raiwatch, ma l’obiettivo è ampliare il progetto ed arrivare a Mediawatch, comprendendo anche la carta stampata”.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.