Sai come arrotondare le tue entrate con il Forex?

By 5 Novembre 2014 Economia, Risparmio

Come si può arrotondare le proprie entrate con un extra? E’ possibile guadagnare anche quando i mercati azionari vanno male? In periodi di crisi, sono domande che ci siamo posti più o meno tutti. Si tratta semplicemente di accrescere un po’ di più la nostra cultura finanziaria e scoprirete anche voi che le risposte a queste domande sono sorprendenti.

Esistono strumenti che non solo vi permettono di avere delle entrate extra, ma di farlo anche quando i mercati azionari sono in crisi. Uno di questi strumenti di investimento alternativi è il trading Forex, diventato molto popolare negli ultimi tempi.

Il termine Forex sta per Foreign Exchange Market, cioè scambio di valuta estera, un mercato globale decentralizzato per lo scambio di valute. Ma da cosa sono influenzati i tassi di cambio Forex? Dipende da vari fattori: i più importanti sono i tre legati alla situazione economica, politica e sociale del Paese che emette moneta.

La politica economica di una nazione è regolamentata dalle agenzie governative e dalle banche centrali. Gli indicatori economici locali come i deficit di bilancio, rallentamenti della situazione finanziaria e le politiche finanziarie, insieme agli avvenimenti mondiali, influenzano il valore di una valuta rispetto a un’altra: il PIL di una nazione, il livello di occupazione, le vendite al dettaglio, e così via.

Gli eventi che hanno luogo in una parte del mondo hanno un impatto diretto su altre zone. Il commercio tra Paesi aumenta o diminuisce di pari passo con la domanda del mercato, e il tutto si riflette sul valore delle valute. I tassi d’interesse, l’inflazione e le tariffe internazionali si aggiungono alle fluttuazioni dei tassi di cambio.

Un aumento della domanda di beni e servizi fa alzare il valore della moneta, e dato che essa riflette il suo potere d’acquisto, ha impatto diretto sui prezzi nel mercato Forex. I Forex broker, dunque, prestano particolare attenzione agli scambi commerciali (qui una lista dei migliori broker Forex stilata da DailyForex.com).

Ugualmente importanti nei prezzi del mercato Forex sono i movimenti di capitale tra due nazioni. Dato che il dollaro americano viene internazionalmente trattato come valuta di riserva, molti Paesi hanno delle ingenti riserve di dollaro americano  come precauzione per gli eventi futuri. Infatti la maggior parte delle merci globali come oro e petrolio, viene scambiata in dollari.

Alla fine della giornata, i prezzi del mercato Forex sono il risultato di domanda e offerta. Se le offerte di una qualsiasi valuta si riducono, i prezzi del mercato Forex subiranno un innalzamento. Se invece c’è un’abbondante offerta di una valuta, e la domanda è scarsa, i prezzi di quella valuta caleranno.

Il Forex è uno dei tanti strumenti finanziari (ne abbiamo descritti altri in questo articolo) che, se ben compresi, possono consentire un’entrata importante, sia essa aggiuntiva che sostitutiva. Per conoscerne meglio le caratteristiche, i vantaggi e i rischi vi consigliamo sempre di documentarvi.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.