Sono prorogati i termini dell'Avviso pubblico "Conciliazione tempi di vita e di lavoro" e la nuova scadenza è stata prorogata al 6 luglio 2015. Il bando prevede 200mila euro per le Pmi che presentino piani innovativi. I piani dovranno prevedere servizi di cura e supporto familiare, con l'implementazione di misure come servizi di trasporto casa-scuola, baby-sitter, assistenza familiare . . .

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.