Tutte le novità della manovra fiscale 2020. Ecco quelle più importanti.

By 24 Ottobre 2019 Economia

Manovra fiscale in corso. Tante le novità positive per i contribuenti con la manovra fiscale 2020.  Non tutte piacciono, per forza di cose: da qualche parte si prende, da qualche parte si dà. Vediamo quelle più importanti.

Fra le misure di maggiore impatto ci sono quelle per gli anziani e le famiglie. Per i primi c’è il ripristino della rivalutazione delle pensioni tra i 1.500 e i 2.000 euro lordi. Per le famiglie è previsto un bonus bebè esteso a tutti nel 2020 in attesa dell’assegno unico. Confermato il cosiddetto “bonus befana”.

Per quanto riguarda la casa, oltre alla conferma del bonus su arredi e giardini, in manovra ci sarà anche il nuovo “bonus facciate” con una detrazione del 90% per chi rifà gli esterni. In compenso sarà aumentata la cedolare secca sugli affitti e le imposte ipocatastali.

Il taglio del cuneo fiscale riguarderà sia i 4,5 milioni di lavoratori con redditi lordi tra i 26.600 e i 35.000 euro, finora esclusi dal bonus Renzi, sia i 9,4 milioni di lavoratori con redditi da 8 mila a 26.6000 euro, che percepiscono già il bonus. Si abbassano, però, le detrazioni Irpef al 19% per i contribuenti: la sforbiciata parte dai redditi oltre 120mila euro l’anno con il graduale azzeramento a quota 240mila euro.

Prende inoltre forma la tassa sul fumo, che riguarda sia le sigarette elettroniche sia quelle tradizionali. Se non vi sembra una buona notizia, guardatela dal lato opposto: è un incentivo per smettere. Fa bene alla tua salute, a quella di chi ti sta vicino, e anche al tuo portafogli.

Nella manovra fiscale 2020 è stato confermato anche il bonus cultura per i 18enni. La misura permette ai neo-maggiorenni di acquistare libri, ingressi ai musei, al cinema e ai concerti approfittando di 500 euro da spendere nel corso dell’anno.

Leave a Reply