Le istituzioni europee hanno trovato la scorsa notte l’accordo per la fine del roaming e a favore della neutralità della rete, ma consumatori e utenti aspettino ancora a cantar vittoria. Ci sono aspetti poco chiari, da definire. Il testo dell’accordo deve essere infatti ancora ultimato e approvato da Consiglio e Parlamento Ue e i dettagli da sistemare riguardano i limiti che possono imporre gli operatori al roaming degli utenti, la libertà di utilizzare “servizi specializzati” dove non vale la neutralità della rete, cioè…

BuoneNotizie.it

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farvi riscoprire il piacere di informarvi. Scopri cos'è il giornalismo costruttivo

Vuoi diventare giornalista?

Sei un aspirante pubblicista, ma non hai ancora trovato editori disposti a pagare i tuoi articoli?

Scopri di più

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.