E’ giusto garantire la “libertà di panorama” ovvero la possibilità di fotografare senza pagare

By 7 Luglio 2015 Luglio 8th, 2015 Innovazione

l’europarlamentare francese Jean-Marie Cavada, infatti, ha proposto un emendamento al rapporto Reda che ribalta completamente la proposta originale di estendere ai 28 Paesi UE questo diritto, anziché restringerlo. Cavada vuole che per ogni fotografia (a scopo commerciale) si richieda un’autorizzazione. Come accade nel suo Paese natale, la Francia, ma anche come accade già in Italia.

Leave a Reply