8 esempi per spiegare come i FabLab reinventano i paradigmi di lavoro e formazione

By 13 Luglio 2015 Luglio 15th, 2015 Innovazione

Cosa succede quando si incontrano il mondo dei FabLab con quello dell’istruzione e della formazione continua? E’ successo a Firenze nell’ambito di un seminario organizzato da Indire (Istituto Nazionale di Documentazione e Ricerca Educativa) sul tema “L’innovazione condivisa: l’esperienza dei FabLab e dell’alfabetizzazione digitale”. La giornata si inseriva in una serie di incontri per lanciare EPALE (Electronic Platform for Adult Learning in Europe), una piattaforma fortemente voluta dalla Commissione Europea interamente dedicata all’educazione degli adulti. Le esperienze di quattro FabLab (FaberLab Varese, FabLab Firenze, FabLab Cascina, e FabLab Roma Makers) nel coinvolgere imprese e scuole nelle loro attività, ci raccontano qualcosa di più ampio, su come queste tendenze – in termini di pratiche dell’innovazione – possano incidere sulla trasformazione dei modelli di apprendimento e formazione continua, di interazione generazionale, di professionalizzazione, e di produzione. Questo quanto è emerso, aggregato e raccontato in pillole, senza ambizione di esaustività. 1. DAI FABLAB PASSA LA NUOVA ALFABETIZZAZIONE DIGITALE In genere si associano i FabLab alle stampanti 3d. In realtà c’è molto di più. I FabLab sono il luogo dove si costruiscono i ponti tra il mondo dei bit e quello degli atomi. Il cuore di questi laboratori è la dimensione di progettazione e … Continua a leggere →

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.