Chiudersi nella grotta degli esperti

By 1 Ottobre 2012 Novembre 19th, 2018 Lunedì con l'Amico Ottimista

Ti sei mai chiuso in una grotta? Esplorarle è molto bello, ma restarci dentro senza poter uscire un po’ meno… anche se oggi non parliamo delle grotte vere e proprie ma piuttosto a livello metaforico. Un ottimista sa “chiudersi in grotta” e ti vorrei spiegare come e perché.

Ok… la “grotta” di cui parliamo è una metafora per rappresentare un periodo di “chiusura totale”, cioè di concentrazione immersiva su di un argomento che vogliamo studiare.

Anche durante gli anni scolastici, ma soprattutto da adulti per il lavoro e l’aggiornamento professionale, poter dedicare la massima concentrazione ad un argomento di studio è molto importante ma anche difficile.

Chi ha una famiglia, tanti impegni, scadenze e tutto il resto sa bene che è difficile potersi dedicare completamente ad un argomento di studio e spesso si è costretti a farlo solo nei cosiddetti “ritagli di tempo”.

Eppure se per svariati motivi si ha il desiderio o l’esigenza di approfondire una materia e diventare in un tempo ragionevole degli esperti, almeno di primo livello… è necessario avere delle strategie particolari e specifiche.

Se oggi tu dovessi iniziare a studiare qualcosa che non conosci per nulla e volessi arrivare a diventare, non dico il più bravo… ma almeno un “discreto esperto”… quanto tempo impiegheresti?

Ovviamente dipende dalla materia di studio certo, ma in linea di massima qualsiasi argomento abbastanza complesso richiede anni e anni di studio per essere dominato; parliamo di una decina almeno!

Eppure c’è un modo per accelerare questo processo, c’è una “formula segreta” per entrare nel mondo degli esperti in meno tempo; purtroppo non è un modo facile o furbetto e richiede molto impegno ma spesso da anche molte soddisfazioni e in poco tempo!

Sto parlando di “chiudersi in una grotta degli esperti” e non uscire finchè non hai finito!

Ok… è solo un modo di dire ma significa che se vuoi veramente dare uno sprint iniziale al tuo processo di apprendimento e “passare da zero a 100” in poco tempo non ci sono altri sistemi: ti devi buttare a capofitto e per almeno 9 mesi devi diventare un po’ maniaco!

Diversamente, se leggi un libretto all’anno, impari qualcosina quando capita… non arrivi mai ad avere una visione competente dell’argomento e così passano gli anni prima che tu possa veramente capire qualcosa e magari ti stufi strada facendo. Se molli prima del tempo, significa anche che hai buttato via le energie e i soldi impiegati fino a quel punto!

Al contrario, se veramente ti piace un argomento e senti che ti appassiona… “chiudersi nella grotta” per 9 mesi sarà molto impegnativo, ti costerà sacrificio e soldi, ma almeno in poco tempo arrivi a capire; non tutto ma tanto! Dopo il periodo “chiuso in grotta” almeno puoi scegliere se continuare o non continuare, e comunque sarai già un discreto esperto!

Quindi cosa devi fare per “entrare in grotta” e uscirne da esperto di un certo argomento?

1) compra tutto il miglior materiale di studio che trovi; oggi librerie e internet sono un tesoro
2) impara prima di tutto un sistema di lettura veloce e studio accelerato
3) cerca di conoscere i più bravi del settore in cui vuoi diventare esperto, valli a vedere dal vivo
4) frequenta seminari, workshop ed eventi formativi o anche mostre e fiere di settore
5) avverti famiglia e amici che “entri in grotta” ma che tra qualche tempo tornerai normale 🙂

Se veramente per 9 mesi riesci a dedicare così tanta energia ad un solo argomento in modo continuativo e massivo, puoi veramente trasformarti e da li in poi iniziare a dominare qualsiasi argomento e pratica, che sia la degustazione dei vini, la pesca d’acqua dolce, il fotoritocco oppure, come ho fatto io negli ultimi 9 mesi, il mentalismo!

Solo pochi anni fa non sapevo nemmeno cosa fosse il mentalismo ma poi dopo aver capito che era una vera e propria materia di studio e che le persone normalmente impiegavano anni e anni per approfondirla, ho deciso di chiudermi in grotta e… ora che ne sto uscendo ho già i primi risultati!

Quindi, solo tu sai in cosa vorresti diventare più esperto e i 5 punti sopra non sono una scorciatoia per diventarlo senza fatica o in un weekend ma questa idea della “grotta mentale” la puoi considerare un “trucco mentale” per iniziare con il piede giusto, una strategia di comprovato successo per accelerare i tempi e ottenere più risultati!

Spero di esserti stato di aiuto e ti invito ad essere ottimista per ogni cosa tu voglia imparare!

Sebastiano Todero

Leave a Reply