Paga le bollette dell’acqua ai concittadini in difficoltà

By 20 Dicembre 2011 Magazine, Storie

 La storia che vi raccontiamo ha dell’incredibile. Una “buona samaritana” ha fatto un regalo di Natale davvero inaspettato ai propri concittadini che versano in difficoltà economiche: ha pagato loro tutte le bollette dell’acqua che risultavano scoperte, impedendo così il distacco delle utenze e, in altri casi, permettendo la riattivazione delle stesse e il ripristino dell’acqua corrente.

Questo atto di grande generosità è accaduto negli Stati Uniti e, precisamente, ad Iowa City, quando una donna residente in città – che ha chiesto espressamente al Comune di restare anonima – ha deciso di fare questo regalo ai propri concittadini. A fine novembre, la signora è entrata in Municipio e, dopo aver pagato la propria bolletta dell’acqua, ha versato un totale di altri 1.639,57 dollari per saldare le bollette di 17 famiglie che risultavano morose da tempo, permettendo loro di riottenere acqua corrente e, quindi, anche acqua calda sanitaria.

L’episodio è stato reso noto alla stampa dallo stesso Comune di Iowa City, una delle città con il clima invernale più rigido degli Stati Uniti. Melissa Miller dell’Ufficio Tributi è rimasta profondamente colpita dalla generosità di questa anonima signora. “Siamo rimasti tutti letteralmente “scioccati”, ha dichiarato Melissa alla stampa,Era evidente che la signora voleva fermamente aiutare tutte queste persone ed abbiamo assecondato il suo desiderio”. La generosa signora ha chiesto espressamente di coprire, con i propri risparmi, tutte le bollette che risultavano non pagate e …..

 

 Continua a leggere questa storia su Shinynote.com  in collaborazione con BuoneNotizie.it*

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.