“Non ho i soldi per mangiare” ha detto ai Carabinieri un’anziana signora, residente in provincia di Perugia, sorpresa a rubare carne in scatola in un supermercato di Torgiano. La pensionata, con disarmante sincerità, ha spiegato ai militari di non avere i soldi per fare la spesa e di non essere in grado di pagare la carne prelevata, il cui valore totale ammontava a circa 20,00 euro.

 

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici

I titolari di un supermercato di Torgiano, che avevano sorpreso la signora mentre stava uscendo dal negozio senza aver pagato la merce che aveva preso dagli scaffali e nascosto sotto il cappotto, avevano chiesto l’intervento dei Carabinieri. Una volta giunti a destinazione, i militari si sono trovati davanti un’anziana signora che, con onestà, ha confessato di aver commesso il furto perché non era in grado di arrivare a fine mese con la sua esigua pensione.

Dopo aver portato in caserma la signora, che dovrà rispondere davanti alle autorità giudiziarie del reato commesso, i Carabinieri hanno ascoltato con pazienza il suo racconto e sono rimasti colpiti dalla sua buona fede. Di fronte alla sincerità della pensionata, ladra per necessità, che ha ammesso, non senza imbarazzo, tutte le sue responsabilità, i militari si sono commossi. A questo punto …..

 

Continua a leggere questa storia su  Shinynote.com  in collaborazione con BuoneNotizie.it*

 

Condividi su:
Avatar photo

Laura Pavesi

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici