Solidarietà femminile dalla Sicilia a Parigi

By 2 Marzo 2012 Magazine, Storie

La bella storia che vi raccontiamo oggi ha per protagonista un’italiana a Parigi. Si chiama Lucia Iraci ed è originaria di Canicattì (Agrigento). Dopo una lunga esperienza come parrucchiera presso i più famosi saloni parigini, Lucia ha realizzato il sogno della sua vita: fondare un salone tutto suo, ma molto diverso dagli altri, un salone speciale e “solidale”.

Un salone di bellezza, cioè, aperto a tutte le donne che si trovano in difficoltà economiche e psicologiche e che non possono permettersi il lusso di un taglio di capelli o di un trattamento estetico. Donne che hanno perso il lavoro, vittime di violenza, anziane sole, straniere arrivate in città in cerca di un futuro migliore, ma senza soldi e senza famiglia.

Donne per le quali la “bellezza”, sia interiore che esteriore, e la cura del corpo e dell’anima non sono esigenze prioritarie, perché annientate da problemi da risolvere, pesi difficili da sostenere ed esigenze urgenti da affrontare.

Dopo essere riuscita ad aprire un salone di parrucchiera tutto suo (chic ed elegante, frequentato dalla Parigi bene), decise che ogni ultimo lunedì del mese (giorno di chiusura) avrebbe aperto il negozio, gratuitamente, a tutte le donne delle banlieu parigine, cioè a tutte le donne più sfortunate e in situazioni di precarietà. Lucia, che all’inizio era aiutata solo da un’amica truccatrice, ha cominciato ad accogliere e ad ascoltare i racconti di tutte le donne segnate dalle sofferenze della vita.

Quando si ha una vita così difficile, la cura di se stesse passa inevitabilmente in secondo piano e ci si sente sempre meno accettate dalla società e sempre meno disposte a tornare a farvi parte. Per questo motivo, nel 2006 Lucia decise di fondare anche l’associazione “Joséphine pour la beauté des femmes”, in onore …..

 

Continua a leggere questa storia su  Shinynote.com  in collaborazione con BuoneNotizie.it*

 


No Comments

  • Anna Maria Angelitti ha detto:

    Molto interessante e gradirei rimanere in contatto con Lucia Iraci…
    Idea molto interessante e buon lavoro Lucia !
    Ti abbraccio con solidarietà, Anna Maria Aangelitti

  • Carmela ha detto:

    Grande Lucia.
    Fai onore alla nostra cara Sicilia.
    Questi sono i veri siciliani!!!

  • Complimenti..Io ho appena lanciato un iniziativa simile alla tua presso il mio Centroo di Medicina Estetica a Verona , dove offro gratuitamente alcuni servizi di medicina estetica.
    Spero di poter aiutare cosi’0 anche da qui molte persone e sarei felice di poterti conoscere di persona..
    Ho una figlia che studia al 4° anno di medicina li’ a parigi e potrei approfittarne per venirti a trovare e scambiare quattro chiacchiere.
    Spero di ricevere tue notizie
    Un abbraccio
    Mariateresa Grecchi

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.