Trova e restituisce portafoglio con 550 euro

By 25 Agosto 2012 Magazine, Storie

Una buona azione in tempi di crisi che potrebbe fare da esempio e che è diventata una notizia eccezionale: una giovane ha trovato un portafogli pieno di soldi e lo ha portato dai carabinieri per restituirlo al proprietario. «Incredibile», hanno commentato in molti e hanno pensato gli stessi militari: «un gesto normale» lo ha invece definito Chiara, la protagonista della storia.

Il fatto è accaduto tre giorni fa a Monza, quando una ragazza 25 anni, insegnante di inglese in città, si trovava in un parco giochi con il figlio di una sua amica a cui fa anche da baby sitter. «Mentre giocavamo il bambino mi ha chiamato e mi ha mostrato un portafogli su una panchina – ha raccontato Chiara – ero quasi spaventata, non sapevo cosa fare: lasciarlo là avrebbe voluto dire non fare nulla di buono e prenderne il contenuto tantomeno». A quel punto la giovane lo ha raccolto e ha controllato se all’interno ci fossero documenti o banconote. Il portafogli conteneva 550 euro, oltre a un libretto degli assegni, tre carte di credito e il documento di identità di un pensionato residente in zona. La giovane, senza pensarci due volte, ha consegnato il portafogli con tutto il suo contenuto ai carabinieri, che l’hanno ringraziata e hanno subito chiamato il pensionato per comunicargli il ritrovamento.

L’uomo li ha ringraziati quasi sorpreso, dato che non aveva ancora denunciato di aver perduto tutto. «Esiste ancora gente onesta», ha detto e poi ha voluto chiamare la ragazza. «Io non volevo incontralo. Gli ho detto che non avevo fatto nulla di eccezionale – ha aggiunto Chiara – ma lui ha insistito nel conoscermi. Spero che il mio gesto possa servire da esempio».

Fonte: il vostro.it

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.