UE: via libera alle telecomunicazioni mobili 4G

L’Unione Europea prepara la strada all’avvento del 4G in Europa, cioè alle telecomunicazioni mobili di quarta generazione, assegnando loro una nuova banda di frequenze da 120 Megahertz attorno alla banda da 2 Gigahertz – finora utilizzate solo dall’Umts.

Il “veccho” 3G dovà fare spazio al 4G entro il 30 giugno 2014 al più tardi: così ha deciso la Commissione UE,  che ha anche fissato gli standard tecnici comuni per permettere la coesistenza tra le diverse tecnologie.

In questo modo, l’Europa avrà

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Pagine: 1 2

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.