Il britannico Fauja Singh è entrato nella storia dello sport come il più vecchio maratoneta del mondo, per aver partecipato alla maratona di Hong Kong alla veneranda età di 101 anni. Fauja Singh – soprannominato “turbante tornado” perché indossa sempre il suo inseparabile turbante sikh, è riuscito a coprire una distanza 10 miglia in poco più di un’ora e mezza. Questa gara – ha dichiarato lo stesso Fauja Singh alla stampa internazionale – ha segnato l’ultima tappa della sua “carriera da podista”. Fauja Singh aveva iniziato a correre la maratona “solo” all’età di 89 anni e, da allora, ha corso ben 9 maratone, tra cui anche quelle di Londra e di New York.

Fonte: ANSA

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici
Condividi su:
Avatar photo

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farti riscoprire il piacere di essere informati. Crea la tua dieta mediatica e scopri cos'è il giornalismo costruttivo.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici