Borgosatollo, l'onestà del nigeriano Manuel conquista un paese nel bresciano

By 19 Dicembre 2013 Magazine, Storie

Lei gli regala vestiti e lui, trovando all’interno 750 euro, li ha restituiti alla donna che glieli aveva donati. E’ successo qualche giorno fa a Borgosatollo (Brescia): Emanuel ha 50 anni e ogni lunedì si reca a Borgosatollo per fare le pulizie in una tabaccheria: è lì che ha conosciuto Sandra. La donna, vedendolo infreddolito, aveva deciso di regalargli indumenti per affrontare l’inverno e una tovaglia da spedire alla moglie in Africa. Ha messo il tutto in uno scatolone e l’ha portato al titolare della tabaccheria.

Manuel1Manuel (foto a lato) ha ritirato il cartone e, tornato a Pralboino, vi ha trovatoil denaro. Nel frattempo, la signora Sandra si era accorta di aver lasciato i contanti nello scatolone ed ha avvertito il titolare della tabaccheria, il quale l’ha subito tranquillizzata sulla correttezza di Manuel. Manuel, infatti, è tornato a Borgosatollo e le ha restituito tutto il denaro.

Quando è tornato, come fa ogni lunedì, in Tabaccheria ha trovato un’accoglienza speciale, da parte dei cittadini del Paese e delle televisioni, locali e nazionali, lì per ascoltare la sua storia.

La signora gli aveva subito offerto una ricompensa, ma lui non pretendeva nulla in cambio.“Non li voleva assolutamente”, ha raccontato Sandra che voleva dargli 60 euro per ringraziarlo, “Non li voleva e allora glieli ho messi in tasca”.

La storia di Manuel ha fatto il giro di tutti i media locali che lo hanno intervistato e Borgosatollo lo ha festeggiato per il suo gesto.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.