John Peter Sloan in "English da Zero!": 20 settimane di corso (divertente) partendo dalle basi

By 20 Dicembre 2013 Eventi, Magazine

Imparare l’inglese ormai non è più un optional: è essenziale non solo nel lavoro, ma anche utile nella vita di tutti i giorni, magari per leggere notizie dal mondo, piuttosto che per avere maggiori familiarità con tutto ciò che ci circonda, sempre più di carattere internazionale. Ma i corsi spesso sono costosi, il tempo è poco e cominciare dalle basi sembra un percorso troppo lungo e difficile.

Studiare poi, non è così semplice: mettersi sui libri dopo una giornata di lavoro o anche di gestione familiare non è proprio una passeggiata. Per questo ideale sarebbe imparare l’inglese divertendosi e, possibilmente, senza spendere troppo, visti anche i tempi che corrono.

Foto 1uscita

Un’idea è “English da Zero!” un corso di e con John Peter Sloan, artista eclettico a tutto tondo: attore, autore, cantante rock e dotato di un notevole sense of humor, Peter Sloan ha stravolto i canoni dell’insegnamento della lingua inglese in Italia, con un approccio facile e divertente, ma anche molto efficace che si fonda sui “building blocks”: esso consente ai principianti di comunicare in inglese fin dalle prime lezioni e, allo stesso tempo, permette allo studente di livello più avanzato di rinforzare e approfondire le proprie conoscenze.

“English da Zero!” sarà in edicola con la Gazzetta dello Sport presenta ed è un corso che parte realmente da zero e che in 20 settimane consente di imparare l’inglese in maniera divertente e soprattutto chiara. Nella prima uscita, prevista il 27 dicembre al costo di 1,99 euro (oltre al costo del quotidiano), si parte con i primi argomenti che saranno: la pronuncia, le presentazioni e gli aggettivi. Pian piano, con le uscite successive (al costo di 5.99 euro la seconda e a 10,99 dalla terza) saranno affrontati tutti gli argomenti necessari a cavarsela più che bene: il 3 gennaio sarà infatti la volta del verbo essere, nella sua pronuncia e nei suoi usi. Ogni uscita, inoltre, prevede la lezione di Sloan in classe con i suoi 8 (+1) alunni; gli approfondimenti sui temi trattati; divertenti scenette in cui mettere in pratica gli insegnamenti; i compiti da svolgere dopo la lezione e il prezioso libretto di supporto per ripassare e per completare gli esercizi.

E il risultato è praticamente garantito, così come il fatto che vi divertirete a imparare l’inglese grazie alla comicità di Peter che ha iniziato proprio con degli show-educativi in inglese nel celeberrimo tempio della comicità italiana Zelig e in seguito ha scritto diversi spettacoli teatrali che lo vedono protagonista. “I’m not a Penguin” è lo spettacolo attualmente in tour nei maggiori teatri Italiani.  Garanzia di successo è anche il fatto che i suoi manuali d’inglese sono dei Best Seller in Italia, Francia, Germania e Spagna.

 

Leggi anche: Dopo il grande successo di “English da zero!” il corso avanzato “English express!”

 

Informazione pubblicitaria

No Comments

  • aripetizione.com ha detto:

    Questa proposta della Gazzetta è veramente di ottimo livello. Sicuramente uno dei grandi limiti dell’apprendimento è la parte noiosa di studio della grammatica e l’attesa, a volte lunga, per poter dire qualche frase sensata. In questo modo invece si passa subito alla pratica e si fidelizzano immediatamente gli utenti.

  • Andrea ha detto:

    è possibile recuperare la prima lezione ???

  • Rossano ha detto:

    Desidero info relative alla collana English 0 su argomenti trattati sui singoli volumi.Saluti

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.