A volte le storie di due persone si incrociano senza saperlo. Un filo invisibile che lega destini diversi eppure simili. La diversità sta nei nomi di due sindromi, l'Autismo (di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale) e la Tourette. La somiglianza sta nell'approccio propositivo nell'affrontare un qualcosa che, se comunemente viene chiamato malattia, in entrambi i casi viene percepito più come dono. E ancora, la differenza sta nel fatto che la prima storia racconta del padre di un bambino autistico , l'altra di un figlio che ha la Tourette. Ma . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito