Affrontare il tema del buon governo dopo i fatti di Expo 2015

By 23 Maggio 2014 Eventi, Magazine

“Il Buon Governo e il bene comune. Cultura, economia e buona amministrazione”. Un tema quanto mai attuale dopo i fatti di Expo 2015. Se ne parlerà a Milano il 28 maggio nel convegno organizzato e promosso da Tirelli&Partners in collaborazione con il Comune di Milano, Fondazione Politecnico di Milano e ATM, per una riflessione alla riscoperta della centralità del bene comune quale guida per la costruzione oggi di un mondo “a misura di tutti”.

L’evento, che si terrà  al Teatro Dal Verme alle ore 18,30, fa parte del programma culturale Expo in Città del Comune di Milano e Camera di Commercio Milano, essendo pensato e realizzato come testimonianza e come dono alla città e ai milanesi. Partendo dall’arte e dal ciclo di affreschi di Ambrogio Lorenzetti, l’incontro si sviluppa attraverso il contributo di ospiti di rilievo. L’evento è aperto a tutti, l’ingresso è gratuito previa registrazione.

L’evento (hashtag #ilbenecomune) sarà introdotto da Marco Tirelli e Ambrogio Lorenzetti, autore degli affreschi del Buon Governo nel Palazzo Pubblico di Siena, con il commento e l’analisi di Mariella Carlotti. Si susseguiranno nel dibattito Gherardo Colombo, presidente Garzantilibri, Andrea Dall’Asta S. J., direttore della Galleria San Fedele di Milano, Annibale D’Elia, responsabile Bollenti Spiriti programma giovani Regione Puglia, Oscar Farinetti, imprenditore, Riccardo Luna, giornalista, Gianluca Vago, rettore Università degli Studi di Milano, Ilaria Valente, preside della Scuola di Architettura e Società, Politecnico di Milano, e Salvatore Veca, filosofo. Interverranno inoltre Ada Lucia De Cesaris, vice Sindaco del Comune di Milano, Filippo Del Corno, assessore alla Cultura del Comune di Milano. L’incontro sarà moderato da Giangiacomo Schiavi, vice Direttore del Corriere della Sera.

Leggi anche:

A Milano 10 giorni di eventi artistici e culturali dedicati alla salute e alla felicità

Giovani che tornano, Andrea lascia Wall Street e rientra in Italia per fare impresa

A Expo 2015 si promuove la montagna attraverso la cucina

Giovani e lavoro: largo alle start-up per Expo 2015

Leave a Reply