In un’epoca in cui la tecnologia è ormai parte integrante delle nostre vite, stanno avendo sempre più successo le vacanze "no hi-tech" o meglio "digital detox": soggiorni in strutture in cui vige l’assoluto divieto di utilizzare qualsiasi strumento digitale . . .

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.