Lione: una delle meraviglie francesi

di 5 Febbraio 2016Febbraio 6th, 2016Notizie

La Francia è una meta strepitosa per chiunque abbia intenzione di trascorrere una vacanza all’insegna delle bellezze artistiche, architettoniche e culturali, senza per questo rinunciare a elementi moderni e alla voglia di fare baldoria durante la movida notturna. Da questo punto di vista va specificato che Parigi, pur essendo una delle metropoli più famose e romantiche d’Europa, non è certo l’unica meraviglia che la Francia può offrire ai viaggiatori di tutto il mondo: Lione, in particolare, potrà rivelarsi una sorpresa inaspettata per molti di voi. E convincervi che le città meno sponsorizzate sono spesso le più belle e fascinose. Vediamo insieme perché visitare Lione e quali aspetti della città scoprire.

Lione, la capitale dei contrasti

Non è un caso che il capoluogo del Rodano-Alpi venga considerato come la capitale dei contrasti: al suo interno, infatti, è possibile ritrovare una tradizione frutto di numerosi intrecci di culture diverse, che hanno creato un vero e proprio capolavoro che diviene ogni anno oggetto di foto e documentari. Perché Lione è innanzitutto questo: una diva che non ama farsi tanta pubblicità, ma che non sa resistere alle attenzioni dei paparazzi. Il consiglio è dunque di non lasciarsi scappare l’occasione di visitare questa splendida cittadina, alloggiando in un Hotel a Lione centro; il sito Accorhotels.com ve ne consiglia alcuni molto centrali, in modo da avere la possibilità di muovervi agilmente fra i suoi affascinanti e caratteristici quartieri.

I quartieri di Lione: dalla storia alla seta

Lione è famosa soprattutto per la grande varietà stilistica e culturale dei tanti quartieri che animano la vita del capoluogo francese. Come ad esempio il quartiere di Saint-Jean, appartenente alla zona rinascimentale e caratterizzato ad un’architettura gotica e da edifici magnifici quali la Cattedrale di Saint-Jean, la Basilica di Fourviere, la Fontana di Cristo e la Scuola del Canto Corale. Dal Saint-Jean, poi, è davvero semplice raggiungere la zona più antica di Lione, resa affascinante dalla presenza dei cosiddetti ‘traboules’: passaggi pedonali sotterranei sovrastati da tetti antichi e dal sapore fortemente gotico-rinascimentale. Da non perdere, in questa zona, la Thomassin, antichissima struttura nota in tutto il mondo per i mostri di pietra presenti sulla sua facciata. A Fourviere, poi, il consiglio è di non perdervi la salita di 798 scale del Carmen Dechausses.

Altrettanto entusiasmante il Quartiere della Seta dove, ai tempi di Francesco I, si fabbricavano stoffe preziose note in tutto il globo. Le tradizioni artigianali del Quartiere della Seta vengono gelosamente conservate dai suoi abitanti e dai tanti laboratori e musei del calibro della Maison des Canuts e della Soierie Vivante. Ma questo quartiere è famoso anche per le sue meravigliose piazze, come la piazza Colbert e la Tolozan, ricche di costruzioni dall’alto valore storico e culturale.

Dagli affreschi di Trompe-L’Oeil all’Età del Bronzo

Se è vostro desiderio perdervi in un viaggio che vi possa offrire luoghi ed esperienze memorabili, non potete mancare l’appuntamento con gli affreschi di Trompe-L’Oeil, con oltre 430 dipinti esposti in mezzo alle strade. Inoltre, nei pressi della stazione di Jean Jaures, potrete anche trovare il meraviglioso affresco Lumiere, dedicato ai fratelli francesi che inventarono il cinematografo. Ma l’arte di Lione non si esaurisce certo nei muri delle sue strade: all’interno del Museo dell’Arte di Lione, infatti, troverete le famosissime sculture di Rodin, fra cui la nota Età del Bronzo.

La gastronomia a Lione

Lione è una città meravigliosa anche da un punto di vista gastronomico, in grado di soddisfare anche i palati più fini ed esigenti. La città è infatti considerata dai cuochi più rinomati la capitale dell’enogastronomia francese: e non è poco, considerando che la Francia è assolutamente al top per quanto riguarda cibo e vini. Dai classici bouchon allo street food, passando per i ristoranti traboccanti di stelle Michelin, Lione farà sognare le vostre papille gustative.

 


Sponsorizzato da Accorhotels.com
UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillanti e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.